Mariagiorgia, è lei la Venere Mediterranea: “Adoro la moda, ma lo studio è la priorità”

L’INTERVISTA. Determinata e senza grilli per la testa. Solare e piena di entusiasmo. E’ Mariagiorgia Accolla. La nuova Venere Mediterranea.

Diamoci del “tu”, così la conversazione è più semplice e meno formale: presentati, parlaci di te

Sono Mariagiorgia Accolla, sono alta 1,70 cm, ho gli occhi e i capelli castani, sono nata a Siracusa e risiedo a Belvedere. Mi ritengo una ragazza abbastanza determinata, non mi arrendo al primo ostacolo, anzi, gli ostacoli mi hanno fatto crescere ed è per questo che adesso mi trovo qui. Sono una ragazza abbastanza solare e amichevole, mi piace molto fare nuove amicizie soprattutto in queste occasioni dove ci sono ragazze che vengono da ogni parte d’Italia.

Perché hai scelto il concorso Venere d’Italia? Che esperienza è stata?

Questa è la mia seconda esperienza al concorso Venere D’Italia, ho partecipato l’anno scorso e quest’anno ho deciso di ripartecipare. Ho scelto questo concorso perché, secondo me, è un buon trampolino di lancio nel mondo della moda e dello spettacolo, dà molte occasioni lavorative con diversi brand e porta avanti la maggior parte delle ragazze.

Ti dico 3 parole: amore, famiglia, amicizia. Sono valori determinanti: cosa rappresentano per te?

L’amore, la famiglia e l’amicizia sono dei valori abbastanza determinanti per me. La famiglia per me è essenziale. I miei genitori non mi hanno mai lasciata da sola e so che non lo faranno mai qualsiasi cosa succeda. Mi hanno insegnato a non arrendermi mai e lottare per inseguire i miei sogni. L’amore e l’amicizia sono importanti ma non potranno mai sostituire l’amore per la famiglia.

Come disegneresti il tuo futuro, cosa auguri a te stessa?
Ho tanti obbiettivi nella vita. Spero di riuscire a realizzarli tutti ma mi auguro di poter lavorare nel mondo della moda come modella o fotomodella senza ovviamente tralasciare lo studio ormai fondamentale.

Hai ottenuto un titolo importante, le tue emozioni?
Emozioni bellissime, inspiegabili e soprattutto inaspettate. Mi sento davvero grata di rappresentare la mia terra: la SICILIA.

A chi dedichi questo tuo successo?
Questo successo lo dedico ai miei genitori, a tutte le persone del mio paese che mi hanno sostenuto tramite i social, ma soprattutto lo dedico a me stessa per la forza e la tenacia che ho sempre messo fino ad adesso.

 

Andrea Nasillo